GENNAIO

LA MEMORIA COMUNE

MA 151 (12).jpg Il 24 gennaio 1992, un atto notarile sanciva la costituzione dell'A.c.i.a.s., l'Associazione ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Immagine (119).jpg Il 5 gennaio 1954 si spegneva mons. Michele Carriero, che era nato a San Vito dei Normanni il...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

Don Vincenzo Meo (1911-1944), il padre della scuola media


Don Vincenzo Meo nacque nel 1911 in una modesta famiglia. Si sentì chiamato sin da giovane al sacerdozio e per questo si trasferì prima ad Ostuni e poi a Molfetta, dove, terminati gli studi, fu ordinato sacerdote il 17 luglio 1936. Fra i regali per la sua ordinazione, chiese a sua madre di cucire dei vestiti nuovi per i bambini di una famiglia numerosa che conosceva. Fu professore di lettere presso il seminario diocesano e presso il ginnasio-liceo Marzolla. In questa missione educativa profuse le sue virtù umane: incoraggiato dall’arciprete Passante, sognò di fondare una scuola media per i bambini sanvitesi. Le prime classi sorsero nel convento dei Domenicani e presso i locali della Chiesa Madre: di questa nascente scuola fu preside, insegnante e segretario (talvolta sostenendo personalmente gli oneri economici). Forse per invidia, però, fu segnalata al Ministero la carenza di titoli del preside (egli aveva i titoli ecclesiastici, ma non quelli civili): durante le vacanze di Natale del ‘44 gli venne comunicato il licenziamento, ma il colpo sul giovane sacerdote fu talmente duro da portarlo alla morte a soli trentatré anni, il 28 dicembre. A don Vincenzo Meo è intitolata la prima scuola media sanvitese che, con tanti sforzi, fondò.