OTTOBRE

LA MEMORIA COMUNE

facciata 8.JPG Nell’ottobre del 1595 venivano aperti per la prima volta i battenti della Chiesa Madre di San Vito, ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Francesco Carbotti xs.jpg Il 18 ottobre 1911 nasceva Francesco Carbotti. Ad un passo dal conseguimento della laurea in Lettere...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 4 2018 xs.jpg
agosto/settembre 2018

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

13 - 1 - 2018
Sport: cambio al vertice dell'Atalas San Vito
Presidente è Raffaella Caiolo che succede ad Antonio Ippolito

Cambio al vertice dell'Atalas San Vito: Raffaella Caiolo, già vicepresidente del sodalizio sportivo sanvitese , è stata eletta presidente (la seconda donna che, nella nostra provincia, ricopre tale incarico).
Succede al presidente "storico", Antonio Ippolito che è stato alla guida della società per dodici anni: "Sono pienamente appagato e soddisfatto di quanto fatto in questi anni - afferma lo stesso Ippolito - che mi ha arricchito umanamente e che mi ha permesso di traghettare una squadra, un gruppo di amici, verso traguardi inaspettati. L'Atalas vuol essere un punto di riferimento per l'intera collettività sanvitese, un gruppo di amici all'interno del quale ciascuno può riconoscersi e del quale entrare a far parte sposando gli ideali propri di una grande famiglia".
"Non sarà facile succedere allo storico presidente - dichiara la neoeletta Raffaella Caiolo - perché il suo lavoro è il frutto di tanto impegno e tanta passione, come quella che ciascun atalassino impiega nei propri allenamenti. Non sarà facile, ma grazie al sostegno di tutti gli iscritti e del nuovo direttivo, questa avventura potrà di sicuro riservare tante belle soddisfazioni. L'impegno - aggiunge- sarà sempre quello di potare avanti i valori fondanti dell'Atalas: amicizia, temerarietà, altruismo, liberta', affidabilità, solidarietà".
Il nuovo presidente potrà avvalersi della collaborazione di un nuovo direttivo così composto: Ignazio Rosato vicepresidente, Carlo Pignatelli segretario con funzioni di tesoriere, Arcangelo Angelini consigliere, Antonio Giugno consigliere e dello stesso Antonio Ippolito consigliere.
L'auspicio del nuovo direttivo è quello di lavorare in piena sintonia con quelli che sono gli ideali e gli scopi sportivi perseguiti dalla squadra. Tra le novità annunciate, la ripresa l’attività del settore giovanile, in modo da far avvicinare bambini e ragazzi al mondo del podismo e dell’atletica leggera.
Nella foto di repertorio, Antonio Ippolito (il primo a sin.) e Raffaella Caiolo (ultima a destra).

Share