SETTEMBRE

LA MEMORIA COMUNE

re.jpg Il 25 settembre 1943 passava da San Vito Vittorio Emanuele III, Re d'Italia. Come rivela il r...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

martinogioia xs.jpg Il 9 settembre 1943, non ancora ventitreenne (era nato il 13 novembre 1920), moriva Martino Gioia, s...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 4 2018 xs.jpg
agosto/settembre 2018

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

10 - 9 - 2018
Riprende le attività la World Music Academy
Al via il nuovo anno presso la scuola di musica dell'ExFadda

Sono riprese le attività della World Music Academy (WMA), la scuola di musica dell'ExFadda, progetto che da sei anni opera sotto le volte dell'ex stabilimento di San Vito dei Normanni.
Le iscrizioni sono aperte e la sfida di quest’anno sarà rafforzare il rapporto tra formazione e produzione artistica, legandosi a nuove forme del fare arte, agendo come comunità, sviluppando nuove possibilità professionali in un clima informale e stimolante.
Definire la WMA una scuola di musica è riduttivo:oggi il collettivo guidato da Vincenzo Gagliani gestisce un luogo del lavoro culturale, della formazione, dell'apprendimento in situazione, del turismo culturale, del welfare generativo, della valorizzazione del patrimonio culturale immateriale locale, dell'organizzazione comunitaria e dell’alta formazione artistica. La WMA è diventata una piattaforma che mette insieme professionisti, appassionati, famiglie e aspiranti artistiche condividono esperienze tramite la musica e la danza.
Lo scorso anno le attività didattiche nelle diverse classi di strumento e di danza tradizionale hanno sommato più di 270 iscritti e hanno attivato percorsi formativi rivolti a ragazzi più giovani con l’intento di incoraggiare l’esperienza diretta, oltre che nella musica, nei campi della cultura, dell'organizzazione e della comunicazione; questo è stato possibile grazie ai laboratori di musica d’insieme, ai progetti speciali quali BANDA LARGA – l’orchestra della WMA e KORè – il coro dell’ExFadda, ai percorsi tradizionali e sperimentali legati alla scuola di Pizzica di San Vito, ai progetti di innovazione nei servizi culturali per l'infanzia e alla volontà di operare in una dimensione in cui si supera il concetto di utenza per lasciare spazio a quello del coinvolgimento diretto di allievi e famiglie come co-produttori del percorso.
La WMA ha chiuso l’anno accademico con una ricca stagione di eventi restituiti alla comunità e con residenze come Coreutica e BandaLarga, che hanno portato a San Vito dei Normanni centinaia di giovani musicisti e appassionati da tutta Italia e da diversi continenti.
Da quest’anno le novità principali saranno determinate dallo sviluppo di progetti legati alla Scuola di Pizzica di San Vito nelle due sedi di Roma e San Vito dei Normanni, rispettivamente guidate da Andrea De Siena e Fabrizio Nigro, dalla definizione di percorsi di alta formazione e dallo sviluppo del ramo produzioni. Corsi stabili, percorsi personalizzati, masterclass, clinics e concerti con artisti di fama nazionale ed internazionale rivolti a chi vorrà intraprendere la professione della musica o a professionisti che intendono specializzarsi su tematiche specifiche in ambito world, jazz, rock, pop e sul rapporto tra danze tradizionali e danza contemporanea. Si intensifica il rapporto con le scuole primarie di primo e secondo livello con l’obiettivo di sviluppare specifici programmi di alternanza scuola/lavoro e progetti sperimentali nei campi della produzione, formazione, organizzazione, comunicazione e community building in ambito musicale.
Di particolare rilievo il corso di Music Production che partirà ad ottobre e che rappresenterà, nella modalità con cui verrà portato avanti, un elemento di innovazione importante - in ambito nazionale - nel campo della produzione musicale open source e che metterà in sinergia giovani talenti con la comunità di artisti della WMA, per condividere percorsi formativi e artistici e incentivare piccole e grandi produzioni.
Per avere informazioni più dettagliate riguardo i corsi, gli artisti e tutte le attività, è possibile visitare il sito www.worldmusicacademy.it o scrivere una mail all’indirizzo info@worldmusicacademy.it. In alternativa la segreteria (tel. 348 78 99 493) sarà aperta dal 10 settembre, da lunedì a venerdì, presso la sede del laboratorio ExFadda, via Brindisi, San Vito dei Normanni (BR).

Share