DICEMBRE

LA MEMORIA COMUNE

memoria dicembre.jpg Il 5 dicembre 2005 veniva suggellato il gemellaggio fra la nostra Città e quella francese di Louvier...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

don vincenzo meo.jpg Don Vincenzo Meo nacque nel 1911 in una modesta famiglia. Si sentì chiamato sin da giovane al sacerd...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE COPERTINA XS.jpg
ottobre/novembre 2017

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

5 - 12 - 2017
Fratelli d'Italia: "La neve di San Vito è diversa?"


Comunicato stampa Fratelli d'Italia
"A distanza di oltre dieci mesi sono finalmente stati assegnati i fondi necessari per la copertura del decreto del Ministro dell'Agricoltura con il quale si riconosce ai comuni della provincia di Brindisi e nello specifico ai comuni di Ostuni, Carovigno, Brindisi, Mesagne, Ceglie Messapica, San Pietro Vernotico e Torre Santa Susanna lo stato di calamità naturale per la forte nevicata che tra il 5 e il 7 gennaio scorso colpì l'intera provincia creando danni incalcolabili ai nostri agricoltori - lo riporta il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, Luciano Cavaliere.
Appare abbastanza curioso constatare come il decreto, che risarcisce esclusivamente gli agricoltori dei suddetti comuni, non riconosca lo stato di declaratoria eccezionali avversità atmosferiche, per i restanti comuni della provincia di Brindisi coinvolti indistintamente dalle eccezionali condizioni atmosferiche. Entrando nello specifico appare davvero singolare pensare che se per i comuni di Carovigno, Mesagne e Brindisi le forti nevicate hanno creato danni all'agricoltura, come mai per il comune di San Vito tutto ciò non sia accaduto? Fortissime nevicate nei comuni limitrofi e a San Vito splendeva il sole?
Abbiamo sottoposto all'attenzione del capogruppo alla Camera, on. Rampelli, la questione che a sua volta non esiterà a sottoporre al Ministro. Ma nel frattempo invitiamo pubblicamente il Sindaco Conte, ad intervenire presso i propri leader nazionali di partito. Ricordiamo che il PD oltre ad esprimere il primo cittadino a San Vito, è forza di maggioranza in sia al Governo della Nazione sia in Regione, conteranno qualcosa le foto del nostro Sindaco con Emiliano e Renzi? È una domanda che si pongono anche gli agricoltori sanvitesi."