OTTOBRE

LA MEMORIA COMUNE

facciata 8.JPG Nell’ottobre del 1595 venivano aperti per la prima volta i battenti della Chiesa Madre di San Vito, ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Francesco Carbotti xs.jpg Il 18 ottobre 1911 nasceva Francesco Carbotti. Ad un passo dal conseguimento della laurea in Lettere...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 4 2018 xs.jpg
agosto/settembre 2018

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

Le Chiese di S.Francesco e dell'Annunziata diventano parrocchie


Il 28 febbraio 1916 l'Arcivescovo di Brindisi mons. Tommasio Valeri, considerato l'aumento demografico sanvitese, elevava a parrocchia le chiese di S.Francesco da Paola e della Ss. Annunziata.
La prima, dove operavano i Padri Mercedari dal 1896, si intitolò a Santa Maria della Mercede; venne nominato parroco p.Giovanni Filannino (dal 1906 già Superiore del Convento). I Padri furono presenti in San Vito sino al 1925 (per poi far ritorno nel 1947); in loro assenza la parrocchia venne guidata da don Giuseppe Lapresa.
Nella seconda, invece, dalla fine del XVI secolo sino agli inizi del XIX, avevano operato i Padri Domenicani; la parrocchia venne intitolata a San Domenico ed affidata a don Giovanni Melacca. Nella sua giurisdizione ricadeva anche la rettoria di Santa Maria delle Grazie, detta il Convento (che nel 1962 divenne parrocchia Immacolata Concezione), ed in seguito quella di San Michele Arcangelo, dopo la sua apertura al culto avvenuta nel 1932.