SETTEMBRE

LA MEMORIA COMUNE

vittorio emanuele III.jpg Il 25 settembre 1943 passava da San Vito Vittorio Emanuele III, Re d'Italia. Come rivela il r...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

lanza del vasto.jpg Giuseppe Lanza del Vasto nacque il 29 settembre 1901 a San Vito dei Normanni, presso la contrada di ...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE Arcobaleno agos.settembre 2019 cop-1.jpg
agosto/settembre 2019

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

30 - 8 - 2019
Appuntamento domani con "Notte della cultura mediterranea"
Alle ore 20,30 nel Chiostro dei Domenicani

Appuntamento domani sera con la "Notte della cultura mediterranea: Civiltà del Mediterraneo, muri o incontri? Il valore del Mare Nostrum oggi tra identità, storia e interazione". Durante la serata, dedicata al prof. Lorenzo Caiolo, sarà presentata alla città la Fondazione nata in suo nome.
Appuntamento domani 31 agosto alle 20,30 nel Chiostro dei Domenicani.
Dopo i saluti del sindaco Domenico Conte e del consigliere con delega all’Animazione Culturale Salvatore Musa, interverranno Angelo Gagliani (speaker del movimento “Friday for Future”, che parlerà dello scottante quanto attuale tema de “I cambiamenti climatici nei Paesi del Mediterraneo), Domenico Rogoli, (segretario della Fondazione Dieta Mediterranea, che racconterà de “La Dieta appartenente ai popoli del Mediterraneo”, specificando il valore del regime alimentare riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’Umanità), Antonella Palmisano (assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ostuni che fortemente ha voluto la riproposizione della “Settimana dei Bambini del Mediterraneo”, ideata e coordinata dal prof. Caiolo), Franco Colizzi (direttore del Centro di Salute Mentale di Brindisi che, da autore dell’importante “Festival della Cooperazione internazionale”, dirà del prezioso valore dell’iniziativa come strumento per favorire integrazione, accoglienza, dialogo tra culture, non facendo mancare il suo ricordo dell’amico Lorenzo; Silvia Di Dio (presidente della Fondazione Lorenzo Caiolo, che illustrerà alla città suoi valori ed obiettivi).
A presentare e a moderare gli interventi della serata sarà la giornalista Federica Marangio de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.
L’evento è patrocinato dal Comune di San Vito dei Normanni.

Share