OTTOBRE

LA MEMORIA COMUNE

facciata 8.JPG Nell’ottobre del 1595 venivano aperti per la prima volta i battenti della Chiesa Madre di San Vito, ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Francesco Carbotti xs.jpg Il 18 ottobre 1911 nasceva Francesco Carbotti. Ad un passo dal conseguimento della laurea in Lettere...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

10 - 4 - 2020
NUOVA SANIFICAZIONE DELLE STRADE QUESTA SERA
Sarà realizzata grazie alla preziosa collaborazione degli agricoltori sanvitesi

Questa sera, per la consueta sanificazione delle vie della città, scenderanno in campo gli agricoltori, con i propri trattori, muniti di botti irroratrici (quelle che solitamente vengono utilizzate per i trattamenti in campo agricolo) scrupolosamente bonificate, che verranno riempite della soluzione disinfettante. Questo intervento garantirà una sanificazione a tappeto, ma non si escludono ipotesi di ulteriori interventi, anche manuali, in quelle aree della città che sono difficilmente raggiungibili.
Come riferito dal consigliere comunale delegato al settore, Domenico Nigro, che ha tenuto i contatti con la categoria d’intesa con l’Amministrazione comunale, gli agricoltori che hanno aderito sono stati adeguatamente informati sulle modalità operative. Peraltro, va evidenziato il fatto che il prodotto utilizzato non crea pericoli né per le persone né per gli animali.
“Ringrazio a nome personale, dell’Amministrazione comunale e di tutti cittadini – dice il sindaco Domenico Conte - gli agricoltori sanvitesi per la disponibilità e per la sensibilità mostrata in questa particolare situazione di emergenza. Uno spirito di collaborazione che sta animando tutte le categorie e di cui andare davvero fieri”. L'intervento avrà inizio, come nelle altre occasioni, alle ore 19.

Share