OTTOBRE

LA MEMORIA COMUNE

facciata 8.JPG Nell’ottobre del 1595 venivano aperti per la prima volta i battenti della Chiesa Madre di San Vito, ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Francesco Carbotti xs.jpg Il 18 ottobre 1911 nasceva Francesco Carbotti. Ad un passo dal conseguimento della laurea in Lettere...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

29 - 4 - 2020
E DA LUNEDI RIPARTONO I MERCATI SETTIMANALI
Solo per i generi alimentari. Previste misure per evitare gli assembramenti

Con Ordinanza sindacale n. 16 di oggi è stata disposta la riapertura del mercati settimanali limitatamente ai generi alimentari dal 4 maggio fino al 17 maggio (termine di efficacia del DPCM 26 Aprile 2020).
Naturalmente la riapertura è subordinata al rispetto delle misure per il contenimento del contagio pertanto, oltre all'obbligo per gli avventori di mantenere la distanza interpersonale di 1 metro, è stata disposta la Riassegnazione dei posteggi in modo tale da intervallare posti occupati e posti vuoti.
Inoltre gli assegnatari dei posteggi dovranno provvedere scrupolosamente: - alla igienizzazione delle postazioni e dei prodotti e all’informazione alla clientela;
- ad adottare tutte le misure preventive e di sicurezza previste dalla vigente normativa con particolare riferimento alla sanificazione dei prodotti, oggetti e aree di occupazione e delle aree di pertinenza e all’utilizzo di guanti monouso e mascherina;
- a vigilare per evitare categoricamente la manipolazione dei prodotti da parte degli utenti;
- a mettere a disposizione della clientela soluzioni idonee per la pulizia delle mani;
Il Comando di Polizia Locale si è già attivato per la predisposizione di varchi di ingresso e di uscita separati e consentirà l'accesso all'area mercatale unicamente agli avventori muniti di mascherine e guanti monouso.
"La riapertura di alcune attività è un doveroso compromesso rispetto ai timori di una nuova impennata di contagi perciò - si legge nella nota del sindaco con cui si dà la notizia - mai come in questa FASE 2 di ripartenza moltissimo è lasciato al senso di responsabilità di ciascuno. Si chiede pertanto la massima collaborazione e, in particolare, di:
- RECARSI SINGOLARMENTE NELL'AREA MERCATALE
- MUNIRSI DI MASCHERINA E GUANTI
- ATTENERSI IN MANIERA COLLABORATIVA ALLE DISPOSIZIONI CHE SARANNO DATE DAL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE.

Share