MAGGIO

LA MEMORIA COMUNE

fotina per maggio xs.jpg Ogni anno, la città di Cascia stabilisce un gemellaggio di pace e di fede con una città con c...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Max Dentice xs.jpg Il 30 maggio 1916, nei cieli di Coltano di Pisa si consumava una tragedia aerea. Ne era vittima il c...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

20 - 5 - 2020
DETENZIONE DI ARMI: NEI GUAI PADRE E FIGLIO
Operazione dei Carabinieri di San Vito dei Normanni

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 27enne del luogo, per detenzione illegale di armi.
In particolare, a seguito di specifico controllo domiciliare, i militari operanti hanno accertato la detenzione abusiva di una pistola Beretta calibro 7.65 e di un fucile con calciolo rotto, ad avancarica, privo di marca e matricola, perfettamente funzionanti.
La pistola è risultata intestata al padre 58enne, il quale è stato denunciato in stato di libertà. Le armi sono state poste sotto sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 27enne è stato rimesso in libertà.

Share