SETTEMBRE

LA MEMORIA COMUNE

re.jpg Il 25 settembre 1943 passava da San Vito Vittorio Emanuele III, Re d'Italia. Come rivela il r...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

martinogioia xs.jpg Il 9 settembre 1943, non ancora ventitreenne (era nato il 13 novembre 1920), moriva Martino Gioia, s...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

9 - 9 - 2020
VIOLAVA GLI OBBLIGHI, ORA È AI DOMICILIARI
Provvedimento restrittivo a carico di un 22enne

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno dato esecuzione all’ordinanza di sostituzione della misura coercitiva del divieto di avvicinamento alla persona offesa con quella degli arresti domiciliari, nei confronti di un 22enne del luogo.
In particolare, il provvedimento è scaturito a seguito delle continue violazioni agli obblighi imposti dall’A.G. nei confronti dell’uomo, già destinatario della misura coercitiva del divieto di avvicinamento alla ex compagna per i ripetuti maltrattamenti, minacce e violenze fisiche commessi nei confronti della stessa negli ultimi 5 anni di relazione, anche alla presenza della loro figlioletta.
Il 22enne, già nel mese di dicembre dello scorso anno, era stato destinatario di analoga misura cautelare degli arresti domiciliari, poi affievolita con quella del divieto di avvicinamento.
Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Share