MARZO

LA MEMORIA COMUNE

memoria marzo.jpg Il 1° marzo 1961 ottenne piena autonomia di esercizio la San Vito dei Normanni Air Station, uno dei ...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

antonio pecoraro.jpg Antonio Pecoraro, stimato compositore di musica sacra ed organista della nostra città, nacque a San ...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

18 - 1 - 2021
SATURIMETRI MESSI A DISPOSIZIONE DALLA FRATELLANZA POPOLARE
Una lodevole iniziativa

La Pubblica Assistenza Fratellanza Popolare, in questo delicato momento di emergenza sanitaria, ha deciso di destinare gratuitamente 50 saturimetri da dito alla cittadinanza.
Gli strumenti sono stati donati dalla ditta EDM di Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) società leader nel campo degli allestimenti di veicoli sanitari, da sempre impegnata nel sociale e nello sviluppo sostenibile. A tal proposito, la Fratellanza Popolare ringrazia pubblicamente il titolare Daniele Treossi (allestitore delle ambulanze) per la sensibilità dimostrata. Il saturimetro è un dispositivo capace di fornire informazioni preziose sul grado di saturazione dell’ossigeno nel sangue arterioso, attraverso una facile applicazione sul dito di una mano. La misurazione è sicura e indolore ed effettuabile a casa, seguendo delle semplici regole. Per funzionare, il saturimetro (o pulsossimetro) utilizza delle normali pile alcaline (è importante assicurarsi che siano sempre ad un livello di carica ottimale, per una misurazione affidabile).
La misurazione va effettuata dopo qualche minuto a riposo, ponendo il saturimetro sul dito indice o medio. La mano deve essere ferma e non particolarmente fredda, l’unghia deve essere sana e senza smalto. Sul piccolo monitor del saturimetro appariranno i dati relativi a saturazione arteriosa e frequenza cardiaca. La misurazione va poi ripetuta su un altro dito, per un risultato più affidabile. È bene non affidarsi alla memoria, ma annotare i dati e tenere un diario dei parametri rilevati.
È bene informare il medico curante, il quale fornirà indicazioni sui valori da prendere come riferimento e la soglia sotto la quale è raccomandato consultarlo.
La concessione, in comodato d’uso gratuito, sarà effettuata solo su prescrizione del medico di famiglia; la Fratellanza Popolare contatterà gli interessati per concordare le modalità di consegna.

Share