DICEMBRE

LA MEMORIA COMUNE

memoria dicembre.jpg Il 5 dicembre 2005 veniva suggellato il gemellaggio fra la nostra Città e quella francese di Louvier...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

don vincenzo meo.jpg Don Vincenzo Meo nacque nel 1911 in una modesta famiglia. Si sentì chiamato sin da giovane al sacerd...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE Arcobaleno ott.novembre-1.jpg
ottobre/novembre 2019

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

8 - 1 - 2019
Denunciato dai Carabinieri l'autore di quattro furti
Si tratta di un sorvegliato speciale

Aveva scambiato, di fatto, il supermercato “Dok” di San Vito dei Normanni per un “bancomat”; quattro i furti messi a segno tra il mese di marzo 2018 e il 3 gennaio scorso da un 40enne del luogo, pregiudicato, sorvegliato speciale, deferito in stato di libertà dai Carabinieri della locale Compagnia per il reato di furto a conclusione delle indagini avviate a seguito dei ripetuti furti in danno della citata attività commerciale.
Le investigazioni, che si sono avvalse anche delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza presenti in zona, hanno permesso l’identificazione dell’autore dei vari furti. L’uomo utilizzava sempre lo stesso “modus – operandi”: dopo un sopralluogo preliminare nei pressi del supermercato rimaneva all’esterno indossando un passamontagna in attesa che i dipendenti si allontanassero dalle casse, per poi raggiungere e asportare indisturbato l’incasso, dandosi poi a precipitosa fuga a bordo di una bicicletta.
L’uomo, oltre ai furti perpetrati, dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

Share