AGOSTO

LA MEMORIA COMUNE

opera leo xs.jpg Il trecentesimo anniversario della nascita di Leonardo Leo, nel 1994, fu solennemente celebrato nell...(leggi tutto)

I NOSTRI PADRI

Vincenzo Mele xs.jpg Il 2 agosto 1923 nasceva Vincenzo Mele, medaglia d'oro al valor civile.
Emigrato al nord p...(leggi tutto)

LA TRADIZIONE LOCALE

L'ARCOBALENO RICORDA

IMPRONTE ED ISTANTI

Al mare

L'una dopo l'altra,
l'onde del mare
si prostrano ai miei piedi.
Ora so di non essere
un uomo da nulla.

Vito Giuseppe Mele
Il mio cuore in versi, Edizioni Libroitaliano, 2002...(leggi tutto)

L'ARCOBALENO SEGNALA

IL NOSTRO BIMESTRALE copertina 6 2019.jpg
dicembre/gennaio 2019-2020

L'ARCOBALENO PROMUOVE

L'ARCOBALENO CONSIGLIA

1 - 8 - 2020
La candidatura a Sindaco di Roberto Covolo


"Ogni petra azza pareti, San Vito dei Normanni con Roberto Covolo Sindaco": le liste civiche Ora Tocca a Noi, Insieme, San Vito Bene Comune, il Partito Democratico, Italia in Comune e i Popolari avanzano la proposta comune di Roberto Covolo candidato Sindaco di San Vito dei Normanni.
La presentazione ufficiale si terrà martedì 4 agosto alle ore 19,45 in Piazza Giovanni Paolo II (Chiesa Madre).
"Una ventata di novità attraversa la politica di San Vito dei Normanni: attraverso assemblee di piazza, incontri promossi da associazioni, realtà produttive e gruppi di cittadini e cittadine, riflessioni avviate all’interno dei partiti politici locali nasce una nuova comunità politica che ha scelto insieme di essere rappresentata alle prossime elezioni dalla candidatura di Roberto Covolo.
Al centro della nuova alleanza i temi del ricambio generazionale della classe dirigente locale, dell’ascolto e della partecipazione dei cittadini e delle forze sociali e produttive alle scelte, della visione di una comunità sanvitese più moderna, aperta, inclusiva e sostenibile, delle competenze tecniche, amministrative e politiche necessarie per realizzarla.
Dopo gli ultimi 5 anni di risanamento finanziario e programmazione, San Vito dei Normanni deve fare un passo avanti per rispondere alle esigenze dei cittadini: aprire i cantieri per la riqualificazione del centro storico; sostenere l’economia locale ed il commercio con incentivi, filiere, consorzi, facilitazioni e sgravi; progettare nuovi servizi sociali per le fasce deboli della comunità; investire nel decoro urbano e nella manutenzione; attrarre investimenti e finanziamenti per tutta la comunità.
Chi è Roberto Covolo? Roberto Covolo è un sociologo esperto di progettazione sociale e politiche pubbliche. Ha avuto esperienze in Italia e all’estero come ricercatore, animatore di comunità e project manager. Dal 2007 al 2011 ha lavorato in Regione Puglia come coordinatore del Programma Regionale per le Politiche Giovanili ‘Bollenti Spiriti’ sostenendo la nascita di centinaia di imprese giovanili e spazi per i giovani. Nel 2011 si è trasferito a San Vito dei Normanni dove ha coordinato le attività del Laboratorio Urbano ExFadda trasformando un ex stabilimento enologico in abbandono in un centro culturale per le idee e le persone conosciuto in tutta Italia. Dal 2016 ha promosso la nascita di XFARM, un’azienda agricola sociale ed ecologico nata dal recupero di terreni confiscati alla mafia. Nel 2017 ha coordinato le attività di Santu Vitu Mia, il programma di partecipazione per la rigenerazione urbana a San Vito dei Normanni permettendo al comune di ottenere un importante finanziamento per la riqualificazione del centro urbano e di altri immobili pubblici dismessi del paese che vedranno la cantierizzazione nei prossimi mesi. Dal 2018 è Assessore tecnico alla Programmazione Economica e Sociale del Comune di Brindisi dove ha lavorato per attrarre finanziamenti per oltre 10 milioni di euro per la rigenerazione urbana e i progetti sociali, varato il programma Riusa Brindisi per il riutilizzo del patrimonio pubblico dismesso, promosso la riapertura di Palazzo Guerrieri e la nascita del Laboratorio di Innovazione Urbana che ha finanziato ed accompagnato la nascita di 22 nuove imprese a vocazione territoriale negli ambiti della manifattura, del turismo, della cultura, del digitale e del welfare.
Il prossimo 5 agosto si dimetterà dalla carica assessoriale a Brindisi per partecipare come candidato Sindaco alle elezioni amministrative di San Vito dei Normanni.